Stefania Di Dio

Sito di psicologia e psicoterapia
della dott.ssa Stefania Di Dio
San Lucido & Cosenza (CS)
I T A L I A




Menù>>: Hugo Cabret - Kirikù e la strega Karabà - La grande bellezza - Lo straniero che venne dal mare - I colori dell'anima II
Il Concerto - La musica nel cuore - Up - Chocolat - Shine - Ritratto di signora - I colori dell'anima

 


X Laboratorio de “L'Arte di Vivere”
Cosenza, giovedì 16 marzo 2017 ore 15,00
V.le F. e G. Falcone, n° 45


Immagine locandina laboratorio ''Hugo Cabret''

Locandina 10° laboratorio
“Hugo Cabret”

Laboratorio di psicoterapia-antropologia-sophianalisi-arte
ideato e condotto dalla dott.ssa Stefania Di Dio
(psicologa-psicoteraputa)

Dimenticare i propri sogni significa perdere il collegamento con la nostra parte propositiva e depositaria di una ricchezza inestimabile che ci aiuta a realizzare il nostro progetto profondo che, pur tra le difficoltà del contatto con la realtà e con la concretezza del vivere, richiede impegno e desiderio di mete da perseguire. La contropartita è il diventare automi, dove il perfetto ingranaggio che garantisce un buon funzionamento di tutte le nostre parti s'inceppa, dando luogo ad atteggiamenti e comportamenti passivi e rinunciatari. La rabbia, la tristezza, il dolore, la sofferenza, il vittimismo, l'insoddisfazione, il lamento, il desiderio di vendetta ed altro ancora prendono il posto del sogno. Hugo Cabret ci ricorda proprio questo.

Stefania Di Dio

Scarica la locandina


(download: 104 - size: 522 kb)

^


 


IX Laboratorio Cosmo-Artistico
Cosenza, venerdì 4 novembre 2016 ore 15,00
V.le F. e G. Falcone, n° 45


Immagine locandina laboratorio ''Kirikù e la strega Karabà''

Locandina 9° laboratorio
“Kirikù e la strega Karabà”

Laboratorio di psicoterapia-antropologia-sophianalisi-arte
ideato e condotto dalla dott.ssa Stefania Di Dio
(psicologa-psicoteraputa)

Kirikù, il “piccolo-piccolo” bambino che nasce da solo in un villaggio africano, dona tutto se stesso per la risoluzione di atavici problemi che rendono difficile la vita dell'intera comunità. La sua “intelligenza sempre libera e vigile” lo guida nella ricerca della verità dei fatti e, dopo aver pensato, riflettuto, deciso, agisce con efficacia, ottenendo i risultati sperati che gli fanno esclamare: “Ho vinto!”, pur operando nell'indifferenza, nell'ignavia, nell'ignoranza, nella superstizione e nel pensiero magico che regna nel villaggio. Pertanto quel ri-conoscimento che gli manca, anche da una madre - in ogni caso positiva -, lo porterà a urlare: “Mamma riconoscimi!”, grido che si connota come esplosione del suo antico dolore e della sua antica rabbia, repressi e rimossi nelle profondità del suo inconscio. Può Kirikù darne sfogo in quanto è riuscito a superare tutto quello che ha affrontato, ri-conoscendo tutto il suo percorso che lo porta all'unificazione di ogni sua parte scissa. Questa nuova energia, risultante dal far coppia con Karabà, dopo aver precedentemente iniziato il dialogo con il suo Sé personale e cosmico, - rappresentato dal Nonno della montagna sacra -, lo rende forte e pronto a farsi ri-conoscere. Questo avviene e per il villaggio, trasformato dall'azione amorevole di Kirikù che sposa Karabà, inizia un nuovo e gioioso modo di vivere.
Non ci spaventi il tempo e la fatica che occorre per ri-conoscerci e ri-conoscere, dando valore al cammino già compiuto, facendoci cullare, nei momenti di dubbio e di sconforto, dalle braccia accoglienti della nostra speranza, che non indietreggia di fronte agli ostacoli, ma ci nutre con il suo smagliante colore vitale.

Stefania Di Dio

Scarica la locandina


(download: 135 - size: 97 kb)

^



VIII Laboratorio Cosmo-Artistico
Cosenza, venerdì 24 aprile 2015 ore 15,00
V.le F. e G. Falcone, n° 45


Immagine locandina laboratorio ''La grande bellezza''

Locandina 8° laboratorio
“La grande bellezza”

Laboratorio di psicoterapia-antropologia-sophianalisi-arte
ideato e condotto dalla dott.ssa Stefania Di Dio
(psicologa-psicoteraputa)

La grande bellezza rappresenta la ricerca della bellezza da creare, la conquista dell'Io che cresce, si espande, si unifica grazie alla sua iniziale decisione, più e più volte confermata nel corso del tempo, di affrontare i traumi della propria vita passata per portare alla luce l'immenso tesoro sepolto nelle profondità del proprio essere, i valori innati, ma accantonati e dimenticati, accettando l'andamento dialettico e le leggi della Vita, che fanno parte del cammino. Se ci disponiamo a visitare le stanze del nostro mondo interiore, con la fiducia di potervi accedere, grazie all'aiuto del nostro Sé Personale e Cosmico, la Grande Bellezza può nascere e dare l'avvio ad un nuovo creativo e gioioso modo di vivere.
Stefania Di Dio

Scarica la locandina


(download: 469 - size: 360 kb)

^



VII Laboratorio Antropologico-Artistico

Immagine locandina laboratorio ''Lo straniero che venne dal mare''

Locandina 7° laboratorio
“Lo straniero che venne dal mare”

Laboratorio di psicoterapia-antropologia-sophianalisi-arte
ideato e condotto dalla dott.ssa Stefania Di Dio
(psicologa-psicoteraputa)

“Abita in ognuno di noi uno “straniero” che ci accompagna fin dal nostro primo attimo di vita. È l'amore per noi stessi che è il linguaggio incomprensibile che non ci consente di ascoltarci e di prenderci cura di noi. Il film “Lo straniero che venne dal mare” ci aiuta a comprendere quanto sia necessario un cammino iniziatico per imparare a ri-conoscere questo antico linguaggio che - una volta ri-conosciuto - ci consente di vivere la nostra vita con consapevolezza e con la gioia nel cuore.”
Stefania Di Dio

Scarica la locandina


(download: 740 - size: 52 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
giorno venerdì 16 maggio 2015
)


^



Immagine locandina laboratorio ''I colori dell'anima II''

Locandina 6° laboratorio
“I colori dell'anima II”

Laboratorio di psicoterapia-antropologia-sophianalisi-arte
ideato e condotto dalla dott.ssa Stefania Di Dio
(psicologa-psicoteraputa)

Scarica la poesia “Il tuo Sè”
(download: 1259 - size: 16 kb)

“(…) Realizzare se stessi, sviluppare i propri progetti esistenziali, armonizzare le proprie parti ed armonizzarci con il tutto che ci circonda è il compito che la VITA ci ha dato, venendo al mondo.

Attivare la speranza, la fiducia, il coraggio è quanto necessario per iniziare un cammino; confermare più volte la propria decisione di continuarlo è l'imperativo categorico a livello etico, che ci viene in aiuto per proseguire.

In questo cammino, incontrare l'amore per sé è come incontrare lo sconosciuto con il quale fare conoscenza ed entrare man mano in confidenza, amore che d'altra parte non può prescindere dall'amore per l'altro.

"I Colori dell'anima II" rappresentano il progetto che risponde a questa ricerca, la quale assomma la psicoterapia, l'antropologia e la sophianalisi all'arte: strumenti di indagine per accedere - con gradualità - ai livelli più profondi e reconditi dell'essere umano.

Vincere le proprie resistenze e superare le proprie difese - compito acclarato delle psicoterapie, di qualsivoglia indirizzo - può essere agevolato dal cominciare a praticare il disegno, ad utilizzare il colore: entrambi ci parlano di noi, della nostra vita, del punto in cui ci troviamo per partire proprio da quel punto per poi procedere.

L'arte di per sé è catartica e riparatrice delle ferite.

Essa, infatti, aiuta a liberare la crisalide che è in noi, per poter vivere la propria vita con amore, con gratitudine, con consapevolezza.”
Stefania Di Dio

Scarica la locandina


(download: 1324 - size: 126 kb)

(Evento in itinere)


^



Locandina 5° laboratorio
“Il Concerto”


Pomeriggio creativo con… l'opera filmica:
Il Concerto
di Radu Mihaileanu


“(…) La VITA a volte ci manda un'occasione quando meno ce l'aspettiamo…

Coglierla al volo può significare riprendere un cammino interrotto e questo è quanto la Vita ci propone in sintonia con il nostro Sé, il violino che dà il via alla ripresa del nostro progetto di crescita esistenziale ed alla armonizzazione di tutte le nostre parti scisse…

È un cammino da decidere per essere disposti a rivivere il trauma della vita passata certi che - quando il suono del violino sarà entrato nell'anima - avrà medicato il cuore ferito che si aprirà al perdono ed alla Bellezza della Vita.

Ognuno troverà le sue risposte e - ascoltando questo suono - arriverà all'accettazione di tutti i suoni della Vita, dai più cupi ai più gioiosi e solo questo è ciò che conta.

Questa realizzazione è un'opera d'arte,
è un CONCERTO che diventa la celebrazione della Vita stessa.”
Stefania Di Dio

Scarica la locandina


(download: 1331 - size: 96 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
giorno venerdì 22 febbraio 2013
)


^


Locandina 4° laboratorio
“La musica nel cuore”


Pomeriggio creativo con… l'opera filmica:
La musica nel cuore (August Rush)
di Kirsten Sheridan []


“(…) La musica nel cuore è quella con la quale nasciamo, è il suono-richiamo-testimonianza della Vita che pulsa dentro di noi…

Dal momento stesso in cui veniamo concepiti, quel suono - unico ed irripetibile -, ci ricorda - come il cuore che batte nel petto - che apparteniamo alla Vita, che desidera per noi egregie imprese per la realizzazione “piena” del nostro essere e del progetto che ci connota profondamente.

Questa musica è un ricordo antico che ci conduce all'amore profondo che ha consentito e consente la nostra esistenza.

Col passare del tempo ci dimentichiamo di questa musica…

Occorre recuperarla, imparare ad ascoltarla, farci guidare da lei, certi che percorreremo la “nostra vera strada” (…)” Stefania Di Dio

Scarica la locandina


(download: 1569 - size: 55 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
giorno venerdì 27 aprile 2012
)


^


Immagine locandina laboratorio ''UP''

Locandina 3° laboratorio
“Up”


Scarica la locandina


(download: 112 - size: 61 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
giorno venerdì 25 giugno 2010
)


^


Immagine locandina laboratorio ''Chocolat''

Locandina 3° laboratorio
“Chocolat”


Scarica la locandina

(download: 708 - size: 1416 kb)

Scarica la chiave di lettura
cosmo-artistica
del film “Chocolat”


(download: 770 - size: 110 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
giorno venerdì 30 aprile 2010
)


^


Immagine locandina laboratorio ''Ritratto di signora''

Locandina 2° laboratorio
“Ritratto di signora”


Scarica la locandina
del film “Ritratto di signora”


(download: 133 - size: 186 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
giorno venerdì 17 aprile 2009
)


^


Immagine locandina laboratorio ''Shine''

Locandina 2° laboratorio
“Shine”


Scarica la chiave di lettura
cosmo-artistica
del film “Shine”


(download: 734 - size: 898 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
giorno mercoledì 25 febbraio 2009
)


^


Locandina 1° laboratorio
“I colori dell'anima”


Scarica la locandina

(download: 2889 - size: 54 kb)

(Evento tenutosi a Cosenza,
nel 2006
)


^

• free download word-pdf document •


Per informazioni, invia una e-mail a:


(*) Per visualizzare i file in PDF
è necessario scaricare
il software gratuito Adobe Acrobat Reader®

Adobe® Acrobat® Reade®






Torna ad inizio pagina